Promo

Home

Viso: le fastidiose rughe

Una ruga è una piega sulla super cie della pelle. Consiste in un cedimento delle strutture cutanee e ad una carenza di collagene, dovuta allo stiramento e all'estensione ripetuti del viso.

Anche la carenza di elastina, proteina a cui si deve la morbidezza della pelle, ha un certo ruolo. La sua diminuzione causa l'aumento di volume della pelle e fenomeni quali il doppio mento e l'atonia dell'ovale.

Infine anche la diminuzione di produzione di acido jaluronico, responsabile del richiamo di acqua, quindi dell' idratazione, aiuta nella formazione di una ruga.

In generale le cause delle rughe sono di varia natura: l'età, i fattori genetici, ambientali, costituzionali, esposizione al sole.

Le rughe iniziano a manifestarsi mediamente nella donna tra i 20 e i 25 anni di età; nell'uomo tra i 25 e i 30. Non mancano tuttavia casi di rughe precoci dovute all'eccessiva esposizione solare e all'inquinamento.

Il naturale invecchiamento della pelle può essere rallentato con un'alimentazione sana e ricca di antiossidanti, con trattamenti spefici ci e idonei alla propria esigenza di pelle, con l'utilizzo di cosmetici idonei, ma soprattutto con la protezione dai raggi solari.

Anna Aresi bbclub

Per ogni richiesta e curiosità: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.