Promo

Home

Gambe: ultima corsa per rimedio cellulite prima del mare

Eccoci a preparare le valigie per la partenza delle vacanze e, osservandoci bene, vediamo un pannicoletto sulla gamba che ci infastidisce...

che fare?

Ovviamente i miracoli no... ma un trattamento strong, breve ed ef cace, per le ritardatarie esiste: la RADIOFREQUENZA.

Esistono vari tipi di radiofrequenza, la migliore a mio avviso è quella TRIPOLARE. Infatti questa penetra nei tessuti no ad una profondità di 20 mm. Innescando processi di lipolisi e di ristrutturazione del collagene su tutti i comparti cutanei; l’ effetto termico, per cui il grasso rispetto all’ acqua tende a scaldarsi molto di più, raggiunge temperature di 40° all’ interno dell’ adipocita creando una trasudazione lipidica, il grasso sciolto viene direttamente drenato dal circolo venoso e linfatico.

Il risultato e la perdita di centimetri è evidente già dopo la prima seduta.

Anna Aresi bbclub

Per ogni richiesta e curiosità: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

scopri la radiofrequeza tripolar firmata bbclub